The School

Italian Virtual Heritage School: Virtual Archaeology

Scuola_AV2013_2

The School origins from CNR ITABC experience in the field of Virtual Heritage and “Integrated Technologies” (www.vhlab.itabc.cnr.it), from its cooperation with CINECA (www.cineca.it) in the field of advanced 3d graphics and with the University of Padova, in the field of archaeology and landscape studies. From 2011 the School is part of the V-MUST VIRTUAL HERITAGE SCHOOL PROGRAM, organized by the European Project V-MUST.NET (Virtual Museum Transnational Network: www.v-must.net). Italian school introduces participants to various fields related to landscape reconstruction, methodologies and technological tools dedicated to acquisition, processing and integration in spatial real-time or computer graphic systems. The approach is based on 3 key factors: 1) intensive lectures covering the entire scope, from acquisition on the field to VR development; 2) intensive exchange among students and teachers; 3) multidisciplinary approach.

The school is supported by the following scientific institutions:

• CNR ITABC

• CNR ISTI

• Parco della Valle dei Templi di Agrigento

• CINECA

• Scuola di Dottorato in storia, critica e conservazione dei Beni Culturali (University of Padova)

• FBK Trento

• University of Siena • Duke University

__________________________________________________________________________

La Scuola deriva dall’esperienza del CNR-ITABC nell’ambito del Virtual Heritage  (http://www.vhlab.itabc.cnr.it/) e dalla collaborazione con il CINECA, (http://www.cineca.it/), con l’Università di Padova, nel campo degli studi di Archeologia e di Ricostruzione del territorio e con il CNR ISTI nel settore della computer grafica  (http://vcg.isti.cnr.it/).

A partire dal 2011 la Scuola fa parte del programma “V-MUST VIRTUAL HERITAGE SCHOOL”, organizzato dal progetto europeo V-MUST.Net. La Scuola italiana ha l’obiettivo di introdurre i partecipanti ad una conoscenza delle metodologie e tecnologia digitali avanzate per la raccolta, la documentazione, la comunicazione e la valorizzazione dei beni culturali, dall’acquisizione dei dati sul campo alla loro elaborazione ed integrazione in ambienti di realtà virtuale, con un’attenzione particolare al paesaggio archeologico.

La Scuola si contraddistingue per: 1) lezioni intensive sulle tecnologie di supporto al Digital Heritage, coprendo un dominio che va dall’acquisizione dei dati sul campo allo sviluppo di sistemi di realtà virtuale; 2) intenso scambio tra studenti ed insegnanti; 3) approccio multidisciplinare.

La Scuola è supportata dalle seguenti istituzioni:

CNR ITABC

CNR ISTI

Parco della Valle dei Templi di Agrigento

CINECA

Scuola di Dottorato in “storia, critica e conservazione dei Beni Culturali” (Università di Padova),

FBK Trento,

Università di Siena,

Duke University (USA)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...